“Per tutto l’amore”: la scrittrice Irene Cao protagonista degli “Incontri con l’autore e con il vino” a Lignano, giovedi’ 6 agosto
La conversazione, condotta dal giornalista Gian Paolo Polesini, ripercorrera’ il successo della celebre trilogia “Io ti guardo: io ti sento; io ti voglio”, bissata dall’ultimo romanzo uscito per Rizzoli nel 2014. L’incontro sara’ accompagnato dai grandi vini Il Roncal, selezionati dall’enologo Giovanni Munisso.

LIGNANO -  «Il vero amore non è mai perfetto. Ma è unico. E, soprattutto, non ti chiede mai di cambiare». Parola della scrittrice Irene Cao, che di questi temi ne sa - e ne scrive -parecchio. E con ottimi risultati, visto che la trilogia uscita nell’estate 2013 – “Io ti guardo”, “Io ti sento”, “Io ti voglio” – ha frantumato molti record di vendite, lanciando l’autrice friulana nel gotha dei best seller nazionali ed europei. A bissare questi risultati, lo scorso anno, ha pensato il nuovo romanzo, “Per tutto l’amore”, uscito sempre per Rizzoli: la storia di una donna, Linda, indipendente e legata alla sua terra, eppure capace di abbandonare tutto per amore, ritrovandosi lontana dalla campagna veneta casa e dal suo lavoro, a costeggiare il fiume Tago seguendo il profilo morbido delle colline di Lisbona. Alle grandi scelte legate ai grandi sentimenti ci riporterà dunque, giovedì 6 agosto, l’incontro con Irene Cao inserito nel cartellone degli “Incontri con l’autore e con il vino” di Lignano, promossi dall’Associazione Lignano nel terzo Millennio per la cura artistica dello scrittore Alberto Garlini: giovedì 6 agosto al Palapineta (ore 18.30), Irene Cao sarà protagonista della conversazione dedicata alla sua ultima prova narrativa, “Per tutto l’amore”, completata sempre lo scorso anno con il sequel “per tutti gli sbagli”. L’incontro sarà condotto dal giornalista Gian Paolo Polesini. L’incontro sarà accompagnato dai grandi vini dell’azienda Il Roncal, selezionati dall’enologo Giovanni Munisso. Ingresso libero.

Dei sentimenti Irene Cao è osservatrice instancabile: non a caso nei mesi scorsi ha firmato per La Effe "Social love", un lavoro a quattro mani, con Alberto D’Onofrio, che esplorava l'universo delle relazioni nate nel webe sui social, da facebook a twitter, instagram, tinder, brenda, skype, whatsApp …. Canali sempre nuovi e diversi, accomunati dalla rinuncia a un primo approccio fisico. Così ha monitorato e poi raccolto molte storie, inserendole nel docu-film andato in onda lo scorso maggio. Spunti che potrebbero rientrare anche in un futuro romanzo di Irene Cao. L’autrice è nata a Pordenone nel 1979. Ha studiato Lettere Classiche a Venezia, dove ha conseguito anche un dottorato in Storia Antica. Attualmente vive in un piccolo paese del Friuli. La sua trilogia erotica composta da Io ti guardo, Io ti sento e Io ti voglio, è già stata venduta in 14 Paesi ed è in cima alle classifiche internazionali. Il dittico composto da Per tutto l’amore e Per tutti gli sbagli è in corso di traduzione in tre Paesi.


Elenco News          < Precedente   l   Successiva >